Thalassia eventi

Racconti a Sud

Incursioni teatrali tra arte e natura
Un itinerario attraverso otto diversi spettacoli, per grandi e bambini, otto storie in tre luoghi magici che esprimono il valore dello sguardo
rivolto al paesaggio e al patrimonio: Torre Guaceto, la scalinata virgiliana e il suo Museo a Brindisi, il Castello Svevo a Mesagne, tre beni
attraversati per un mese dal vento delle storie.
Un progetto di Thalassia e Teatro Pubblico Pugliese finanziato dalla Regione Puglia nell’ambito del programma regionale di spettacolo
dal vivo per la valorizzazione delle risorse culturali e ambientali della Puglia.
Direzione artistica Luigi D’Elia
Coordinamento generale Simonetta Dellomonaco

TORRE GUACETO

Mercoledì 31 agosto 2016, dalle 18:30 - LA GRANDE FORESTA e IL SOFFIO DELL’OTRE
Cammino nell’uliveto con un racconto e un concerto In programma lungo il cammino:

LA GRANDE FORESTA

Racconto teatrale di Francesco Niccolini e Luigi D’Elia/con Luigi D’Elia
In un bosco misterioso e pieno di vita si nasconde un lupo, antico come una leggenda. Un giorno in paese arriva la paura, si perde l’innocenza e un bambino e un nonno dovranno mettersi in viaggio. Qualcosa nel bosco, alla fine del tempo, nell’odore del lupo, li aspetta.

PIC NIC – DEGUSTAZIONE NELL’ULIVETO 

IL SOFFIO DELL’OTRE 

Concerto con Nico Berardi, Pino Colonna, Giuseppe Volpe.
Un viaggio sonoro per ciaramelle, zampogne e flauti tra atmosfere della musica popolare contadina pugliese e suoni ancestrali dal Sudamerica e all’Irlanda.


Venerdì 2 settembre 2016, dalle 18:30 ASPETTANDO IL VENTO e il mare a Sud della Riserva
Cammino a Sud con una fiaba e un esplorazione in natura (Con il Centro Velico Torre Guaceto)
In programma lungo il cammino:

ASPETTANDO IL VENTO

Racconto teatrale di Luigi D’Elia e Francesco Niccolini/con Luigi D’Elia
La storia dei tre bambini che un’estate hanno lasciato a Torre Guaceto la loro infanzia in cambio di un paio d’ali a testa. Si vola!

PIC NIC – DEGUSTAZIONE IN RIVA AL MARE

BRINDISI, MUSEO FALDETTA

In occasione del 73° Anniversario di Brindisi Capitale d’Italia

Domenica 11 settembre 2016, dalle 17:30 BRINDISI CAPITALE Viaggio nei luoghi di Brindisi Capitale d’Italia
(Con il Museo Archeologico Comunale Salvatore Faldetta)

In programma nella giornata:
Visita guidata nei luoghi di Brindisi Capitale d’Italia
Visita al Museo Faldetta e aperitivo sulla terrazza del Museo

TORNO SUBITO

Uno spettacolo teatrale di Meridiani Perduti
Di Sara Bevilacqua
Con Sara Bevilacqua, Daniele Guarini, Daniele Bove Luci Paolo Mongelli Drammaturgia Emiliano Poddi

10 Settembre 1943, Vittorio Emanuele III sbarca a Brindisi, l’unica città dove non ci sono né nazifascisti né anglo-americani, il posto perfetto se sei un Re in fuga da una guerra  planetaria. E proprio in questo caos che una giovane modista brindisina, dal nome straniero e dai modi garbati va incontro all’occasione della sua vita. La piccola grande cronaca di una Città capitale per caso e dei suoi abitanti tra fame, povertà, fughe e frammenti di bellezza.


MESAGNE, ATRIO DEL CASTELLO SVEVO
Tre spettacoli teatrali con l’aperitivo a cura dell’AUSER di Mesagne

Mercoledì 14 settembre 2016, ore 21.00

DIGIUNANDO DAVANTI AL MARE

Uno spettacolo di Principio Attivo Teatro su Danilo Dolci
Un progetto di Giuseppe Semeraro
Drammaturgia Francesco Niccolini

Cosa vuol dire quando anatre ritornano
Anatre che nella Sicilia occidentale non si fermavano più da molti anni.
Vuol dire che è arrivato un uomo che con le sue mani si è messo a fare quanto gli altri hanno dimenticato: lavorare la terra, costruire asili e fognature, erigere dighe, opporsi alla mafia, affermare il diritto.

Giovedì 15  settembre 2016, ore 21.00

DALL’ALTRA PARTE DELLA TERRA

Uno spettacolo di Teatro delle Forche
Con Francesca Argentiero e Giuditta Giovinazzi (al violoncello)
Regia di Giancarlo Luce
È la storia di un viaggio, quello delle donne emigrate in Argentina, fatto di abbandoni, partenze, lunghi cammini, di terre sconosciute, di spaesamenti, di voglia di tornare e di lingue ormai dimenticate; è la storia dell’Italia della fine dell’Ottocento e del primo Novecento.


Venerdì 16 settembre 2016, ore 21.00

LA STORIA DI TABORRE E MADDALENA

Uno spettacolo di Armamaxa/Casarmonica
Di Enrico Messina
Musica originale in scena di Mirko Lodedo
La storia di due giovani, Taborre e Maddalena, che la sorte ha destinato a vite diverse. Fuggono dal loro impossibile amore e trovano rifugio in una radura del Gargano, presso la casa di un vecchio pastore che l’uomo ha costruito intorno a un albero di pere. Nell’incontro silenzioso dei tre, l’uomo offre ai due ragazzi un frutto poi, piantati i semi raccolti per tutta la sua vita, comincia la narrazione…

TORRE GUACETO

Sabato 17 settembre 2016, partenza ore 16.30 VIAGGIO NEL MARE DELLE STORIE
Di e con Luigi D’Elia insieme alle guide naturalistiche Thalassia
Nell’incanto unico di un luogo che attira le storie sono nati quattro spettacoli tra i più premiati e amati della narrazione per ragazzi d’Italia. Questa è un’escursione speciale nella mappa segreta di luoghi, persone, fatti che li hanno ispirati. Tutto (o quasi!) del pastore che piantava alberi, il paese della grande foresta, l’estate di Andrea, il giardino di André e Dorine.

Scarica il PDF con il programma completo - clicca qui 
Ingresso libero agli spettacoli nel Castello di Mesagne
Biglietto con prenotazione per gli altri eventi

CONDIVIDI QUESTA PAGINA

Mostra tutto

Entra nel mondo di Thalassia

Newsletter

Seguici

FacebookFacebookYoutube